Formazione professionale
per editor e ghostwriter
freelance

Oltre 800 persone hanno scelto i corsi edi\gho per costruire, migliorare o consolidare la propria carriera nell’editoria libraria.

5 bugie sull'editoria

1. Con l’editoria non si campa

E invece sì. Assolutamente sì! E se qualcuno ti dice il contrario, le cose sono due: o intende dire che le case editrici non assumono più (è vero!), oppure non riesce a vivere di editoria e crede che la sua esperienza valga per tutti. La verità, però, è un’altra: non sono soldi facili, non sono milioni, ma si può fare (e in molti lo fanno).

2. È impossibile lavorare con le case editrici

Il 90% della produzione delle case editrici è esternalizzata. Questo vuol dire che le CE non assumono più perché cercano freelance, professionisti esterni da chiamare in caso di necessità (lo scopo è, ovviamente, quello di ridurre i costi). Quindi non è vero che non si può più lavorare con gli editori. Il problema è un altro: molto spesso i professionisti freelance ingaggiati dalle case editrici finiscono con l’essere sottopagati (o, nel migliore dei casi, pagati in modo semi-dignitoso ma dopo mesi e mesi). Noi abbiamo scelto un’altra strada, ed è quella che insegniamo a percorrere.

3. Siamo troppi! Non ci sono abbastanza clienti per tutti

Questa è forse la bugia più grande. Ci hai fatto caso? Tutti in Italia vogliono scrivere un libro. Abbiamo più scrittori che lettori! L’autopubblicazione, poi, ha reso estremamente semplice qualcosa che prima richiedeva una validazione esterna. Sì, spesso i libri autopubblicati fanno schifo… e sai perché? Perché non sono stati curati da redattori, ghostwriter o consulenti professionisti. Ed è qui che entriamo in gioco noi.

4. Non ci sono soldi! Gli autori non vogliono spendere un euro

Sbagliato. I soldi ci sono… è che i professionisti editoriali non sono in grado di farseli dare. Perché (quando va bene) studiano editoria, ma di marketing non se ne parla nemmeno. E invece serve. Serve tantissimo, se vuoi lavorare nell’era più digitalizzata di sempre.

5. I corsi di editoria sono tutti uguali, e poi non servono a niente

Ce ne siamo accorte anche noi, e abbiamo proposto la nostra soluzione: edi\gho.

Non i soliti corsi di editoria

Non vogliamo convincere le persone a studiare editoria. La nostra missione è aiutare chi si sogna editor o ghostwriter a concretizzare gli sforzi e ottenere dei risultati. Ecco perché non possiamo limitarci alla formazione nozionistica. Quello di edi\gho è un percorso formativo che unisce la conoscenza della filiera e delle professioni editoriali (teoria), il lavoro sul testo (pratica) e lo studio delle tecniche che permettono di costruire e promuovere la propria offerta di servizi (marketing). 

I corsi che non ti servono

Di corsi di editoria c’è pieno il web, e sai perché? Perché vendere formazione, spesso, è più facile che vedere servizi. Così molte case editrici, agenzie letterarie e persino freelance cercano di fare cassa vendendo corsi. A prescindere dalla qualità della singola proposta, resta un problema: quegli insegnamenti non hanno portato i risultati sperati, nemmeno ai loro insegnanti.

Imparare a correggere, editare e scrivere un testo è la base. Ma, appunto, non ci si può fermare qui. Se si spera di trasformare la propria passione per l’editoria in un mestiere, bisogna necessariamente conoscere le logiche del settore dell’editoria libraria. E visto che parlare di questi argomenti è complicato, di solito si preferisce non farlo.

Il problema è questo: siamo tanti piccoli satelliti in uno spazio infinito. Quando abbiamo creato edi\gho lo abbiamo fatto per sentirci meno sole e soli: mancava uno spazio in cui confrontarsi con chi inseguiva il nostro stesso sogno, in cui imparare da chi invece ce l’aveva già fatta. Un luogo in cui nessuna domanda fosse considerata stupida.

Ci hai mai fatto caso? Molte realtà che propongono corsi di editoria non mostrano nemmeno una recensione di chi quei corsi li ha seguiti. E nemmeno dei clienti con cui i professionisti che insegnano hanno lavorato! In questo modo diventa difficile per gli aspiranti editor e ghostwriter freelance capire se una proposta è valida oppure no.

Se il mondo dell’editoria libraria ti interessa, avrai già consultato diverse proposte formative. Nei vari programmi che hai spulciato, hai mai letto di lezioni di posizionamento, pricing, personal branding, SEO, content marketing, fiscalità, vendita e digital marketing in generale? Anche i corsi più validi perdono il contatto con la realtà quando si parla di preparare i professionisti al mondo del lavoro.

I corsi edi\gho

È molto semplice: insegniamo quello che facciamo. La formazione editoriale non è la nostra professione principale (né la più remunerativa!). La nostra agenzia di servizi è in costante crescita dal 2017 (anno della sua apertura) e lavora dai 30 ai 50 testi ogni anno. Viviamo il freelancing e la grande sfida di fare impresa, imparando dai nostri errori ogni singolo giorno. 

Quando non ti proponiamo esercizi pratici o lezioni di marketing, non ci limitiamo a raccontarti la storia dell’editoria o la teoria dietro le professioni editoriali più conosciute. Selezioniamo con cura le informazioni più rilevanti per te, ovvero quelle che ti aiutano a conoscere la filiera in ogni suo meccanismo e ad affrontare il mondo del lavoro.

Sono oltre 5.000 le persone che dal 2020 hanno scelto edi\gho per aggiornarsi, formarsi e confrontarsi sui temi dell’editoria libraria. Una vera e propria comunità (la più popolosa sul tema!) in cui sentirsi un po’ meno soli. Iscrivendoti gratuitamente avrai accesso a tutti i nostri contenuti, compreso il nostro Osservatorio Editoriale.

Se vuoi farti un’idea di cosa offriamo e di come lavoriamo, puoi scorrere le nostre tante recensioni (qui e qui). E se invece vuoi sapere chi sono i nostri clienti e cosa pensano di noi, puoi visitare il sito della nostra agenzia di servizi e dare un’occhiata al nostro portfolio (altra cosa molto rara nel mondo editoriale).

edi\gho nasce per essere il punto di contatto tra l’editoria libraria e il marketing. Grazie ai nostri contatti (lavoriamo con i migliori esperti di digital marketing d’Italia), possiamo inserire nella nostra proposta formativa lezioni su temi cruciali per i freelance. Parliamo di fiscalità, posizionamento, vendita, rapporto con il cliente, content marketing e SEO, social media management e molto altro.

Formazione editoriale on-demand

Quello che ti proponiamo è un percorso completo: si parte dallo studio della filiera e del mercato editoriale, si passa dalla correzione di bozze per arrivare poi all’editing e, se vorrai, alla scrittura di libri su commissione (ghostwriting). Puoi scegliere se seguire un solo corso o tutti quanti, quando e dove vuoi, seguendo l’ordine che abbiamo immaginato o concentrandoti su una lavorazione specifica. E puoi pagare a rate.

Editoria ALL IN

Il nostro corso più amato e particolare, il nostro manifesto. Più di 60 lezioni, in continuo aggiornamento, per conoscere a fondo il mondo dell’editoria e innamorarsene. Si parte dalla storia e si arriva al marketing, per capire cosa voglia dire lavorare in editoria oggi e come sia possibile farsi strada in un settore così altamente competitivo.

Da 0 a correttore

Li chiamiamo falchi: sono i corsisti che hanno superato l’esame (incredibilmente complesso) e ora possono iniziare a farsi le ossa come correttori di bozze. Hanno scoperto le origini del mestiere, ne hanno imparato le tecniche, hanno creato la loro offerta di servizi e impostato la strategia di marketing più adatta per proporsi ai potenziali clienti.

Editing PRO

Il corso pensato per chi è pronto a prendere un testo e gettarcisi dentro, sporcandosi le mani, prendendosi la responsabilità di suggerire e applicare cambiamenti strutturali, sintattici, contenutistici e stilistici. Impareremo a lavorare testi fiction non fiction, studieremo casi reali e ci eserciteremo con prove pratiche di crescente difficoltà.

Ghostwriting élite

Un viaggio alla scoperta di una professione intrigante ma ancora poco conosciuta in Italia, capace di regalare grandi soddisfazioni (anche economiche). Ci concentreremo sul mondo del ghostwriting non-fiction, un mercato in forte espansione. A differenza di tutti gli altri, questo corso è a numero chiuso e si accede solo previa selezione.

Con chi studierai

Maddalena Mariani

Si appassiona alla lettura molto presto e capisce che il suo lavoro dovrà necessariamente avere a che fare con i libri. A vent’anni si mette in testa di voler girare il mondo ed essere protagonista di grandi avventure. Scopre che esiste la possibilità di vivere in viaggio, lavorando dal proprio computer. Così, dopo una breve incursione nel mondo della regia teatrale, inizia a proporsi come editor e, qualche anno dopo, come ghostwriter. Nel 2016 fa un primo tentativo di nomadismo editoriale: prende lo zaino e parte per la Romania, cercando di mantenersi con le professioni editoriali. Ci riesce e non si ferma più. Da allora ha visitato (lavorando) oltre 20 nazioni, ha fondato una sua agenzia di consulenza e servizi e ha seguito i progetti editoriali di alcuni tra i più importanti divulgatori, creator, imprenditori e marketer d’Italia (tra cui Gianluca Gotto/Mondadori, Dario Vignali/Marketers Company, Luca Orlandini/Hoepli, Nicola Triglione/Sperling & Kupfer). 

I migliori professionisti del marketing digitale

Grazie al progetto edi\gho skills, avrai la possibilità di imparare a progettare e promuovere la tua carriera editoriale direttamente con i professionisti più autorevoli del panorama del marketing digitale italiano.

Inizia leggendo i contenuti gratuiti